Protesi dentarie

 In Senza categoria

Le protesi dentarie sono dei dispositivi medici individuali realizzati per sostituire una dentatura compromessa e poco efficiente, soddisfacendo sia i requisiti estetici e funzionali sia quelli naturali per la corretta masticazione. I tipi principali di protesi sono: le protesi dentarie mobili, fisse e rimovibili.

 

Protesi dentarie mobili

Le protesi mobili sono maggiormente usate tra i pazienti di età avanzata (sicuramente vi ricorderete la famosa “dentiera dei nonni”) e come protesi provvisorie in determinate condizioni di rigenerazione ossea.                                                                                                            Possono essere:

  • Totalmente mobili;
  • Parzialmente mobili o rimovibili: in tal caso il paziente presenta ancora dei denti propri sani. In tal caso le protesi vengono ancorate ai denti naturali tramite una struttura metallica, ma possono essere comunque rimosse per la pulizia orale;
  • Mobili invisibili: sono protesi connesse con ganci estetici invisibili in modo da evitare la compromissione estetica del dente e del sorriso.

Protesi dentarie rimovibili

Si tratta di protesi di tipo semi-mobile che possono essere messe e tolte a piacimento. Le protesi dentarie rimovibili possono rimanere ancorate in modo fisso ma all’occorrenza il paziente le può rimuovere autonomamente. Per tale motivo sono molto comode quando si tratta di sottoporsi alla consueta igiene orale. La stessa pulizia delle protesi risulta facilitata.

Protesi dentarie fisse

La protesi fissa sostituisce i denti che sono caduti o andati persi e corregge in maniera funzionale ed estetica il sorriso. Tale protesi viene avvitata o cementata in maniera permanente sui denti o sugli impianti. Le componenti della protesi possono essere faccette dentalicorone dentali o ponti dentali cementati a sostegni naturali (radici dentali), che il paziente non può rimuovere. Le corone sono solitamente i restauri più comuni quando si parla di protesi fisse.


Protesi dentaria fissa: quali sono i pro e i contro?

 

Il vantaggio maggiore di una protesi dentaria fissa è dato dal fatto che viene fissata definitivamente, e può essere rimossa solo ed esclusivamente da un odontoiatra professionista. Essa permette di riconquistare la funzionalità dei denti, l’aspetto estetico, il comfort e la qualità di vita che desidera, producendo così un impatto positivo sull’autostima e sul benessere psichico in generale.

La soluzione implantare definitiva permette di riconquistare una buona qualità di vita in caso di perdita dei denti. La mancanza dei denti non è un un problema, può essere facilmente risolta grazie ad una portesi permanete.

Il prezzo di una protesi fissa sarà necessariamente maggiore a quello di una protesi removibile e la pulizia e manutenzione della protesi fissa avviene in maniera meno pratica rispetto a quanto garantito dalla variante removibile.

Qual è la differenza tra protesi fissa e mobile?

 

Rispetto a una protesi fissa, quella mobile garantisce maggiore rapidità nell’intervento e nella creazione dell’apparecchio. Un’ottima progettazione e una precisissima presa delle impronte e il laboratorio odontotecnico realizzerà una protesi mobile specifica per il paziente in un tempo ragionevole. L’applicazione della protesi è inoltre meno invasiva di quella fissa. Ci sarà tuttavia un adeguato tempo di adattamento progressivo.

 

Per concludere, vengono evidenziati di seguito alcuni punti salienti:
  • I materiali impiegati oggi sono molto innovativi e favoriscono la portabilità della protesi.
  • Il prezzo di una protesi è variabile e per questo è sempre consigliabile rivolgersi ad uno specialista.
  • La cura igienica delle protesi dentarie deve essere sistematica e costante. Spazzolatura quotidiana con spazzolino in acqua fredda necessita di essere ripetuta dopo ogni pasto. Le protesi, una volta spazzolate, devono essere mantenute in un ambiente umido per impedire che la resina si disidrati.
  • La protesi fissa è in genere la più costosa, sia per i materiali coinvolti che per il tempo più lungo che necessita per essere applicata sulle ossa mascellari o mandibolari. Le protesi rimovibili sono un giusto compromesso tra le protesi fisse e quelle mobili, anche a livello di prezzo. Consigliamo sempre di informarvi adeguatamente sulle varie tariffe, garanzie, materiali, attrezzature, controlli e monitoraggi, così come sull’esperienza maturata dall’implantologo in questi specifici interventi di chirurgia dentale.

 

Il mondo delle protesi dentarie è vasto. Ogni componente ha una sua specifica funzione e, a seconda delle esigenze del paziente, potrà essere più o meno indicato per un eventuale intervento. Consigliamo sempre di sottoporvi a una visita specialistica per capire quale sia la natura del vostro problema, così che il dentista capisca se proporre come migliore soluzione una protesi fissa, mobile o removibile. Dunque, grazie a questi dispositivi, riavrete indietro il vostro sorriso e le funzionalità naturali che i vostri denti svolgono.

Per qualsiasi informazione ci potete trovare nella nostra sede in via Cardinale Maurilio Fossati 5/C (angolo corso Peschiera) a Torino o chiamare il numero +39011389278 o inviarci una mail a clinica@mydentalfamily.it

 

Post suggeriti
carie dentaleCBCT a raggi X