Igiene

La prevenzione delle patologie orali passa innanzitutto dall’ igiene orale.

Questo termine indica tutte le fasi e le procedure finalizzate alla rimozione degli accumuli di batteri nel cavo orale. La routine quotidiana di igiene permette la sola rimozione della placca sopra gengivale ma non consente di intervenire in tutti i punti della bocca. Conseguentemente, dopo un lungo periodo, si è maggiormente esposti al rischio di malattie gengivali e alla comparsa di carie.

La pulizia a livello ambulatoriale dei denti, consente di arrivare là dove spazzolino e filo interdentale non arrivano e di eliminare l’accumulo di tartaro.

È dunque necessario affiancare alla pulizia giornaliera sedute di igiene orale professionale ogni 6-12 mesi che permettano la rimozione dei residui più ostinati e la prevenzione di interventi invasivi.