Protesi

La protesi si occupa del ristabilimento e del mantenimento delle funzioni orali, del benessere, dell’aspetto e della salute del paziente per mezzo del restauro dei denti naturali o della sostituzione dei denti mancanti e dei tessuti orali contigui con sostituti artificiali.

Voler prendere la decisione di realizzare una protesi è dettata da numerosi fattori tra cui lo stato di salute generale del paziente ma anche quello dentale, il mantenimento dell’igiene orale, la motivazione e le aspirazioni del paziente. Inoltre è necessaria un’analisi dei vantaggi, svantaggi e conseguenze a lungo termine della protesi.

Prima di qualsiasi cura odontoiatrica è richiesta una diagnosi e una pianificazione del trattamento. Essa permette di determinare la sequenza degli interventi clinici più appropriati per conseguire gli obiettivi terapeutici concordati con il singolo paziente.

  • Protesi fissa si occupa del restauro e/o della sostituzione dei denti con elementi artificiali che non possono essere rimossi dalla bocca, come capsule e ponti.
  • Protesi rimovibile si occupa della sostituzione dei denti e delle strutture contigue di pazienti totalmente o parzialmente con sostituti artificiali che possono essere rimossi dalla bocca.
  • La protesi su impianti è quella parte dell’odontoiatria protesica che si occupa del restauro conseguente al posizionamento di impianti.